Arriva il nuovo Trello

Silvia Mantovani atlassian, trello

In occasione dei suoi 10 anni Trello ha annunciato una nuova release che prevede nuove opzioni di visualizzazione e schede più intelligenti per la nota piattaforma di collaboration.

Quello che salta subito all’occhio è anche un restyle grafico: anche logo e illustrazioni hanno ricevuto un look nuovo e la barra laterale è ora organizzata per area di lavoro.

Ma le novità più impostanti sono a livello di features per l’organizzazione del lavoro. Leggi questo articolo o chiedi ai nostri esperti scoprire cosa cambia!

Quattro viste per il nuovo Trello


In questa nuova versione ci sono quattro nuove modalità di visualizzazione per le bacheche Trello.
Le nuove viste sono Timeline, Tabella, Calendario, e Dashboard, accessibili facendo clic sulla scheda "Board", che ora apre un menu a discesa delle diverse opzioni.

Con queste viste, ogni utente può non solo gestire meglio il lavoro, ma anche avere a portata di mano tutte le informazioni che lo aiutano a organizzare la propria produttività, come disponibilità del team o criticità dei task, e switchare tra una modalità di visualizzazione all’altra all’occorrenza. Questo upgrade permette ancora di più a questo strumento di collaboration di adattarsi alle esigenze di project management di ogni tipo di team.

Ma guardiamo una per una queste viste:


Image

1. Timeline


Timeline semplifica la visualizzazione dei progetti che si estendono su più giorni o fasi riunendo più di due settimane alla volta, mantenendo l’occhio sul progetto in generale e sui diversi task. In questa modalità si può visualizzare la pipeline per meglio organizzare le attività e per prevenire potenziali intoppi, apportando modifiche al volo.

Image

2. Tabella


La visualizzazione Tabella consente agli utenti di organizzare più di una bacheca su una singola pagina, disposta in un semplice elenco con informazioni tra cui icone, etichette, membri e date di scadenza. Una vista assolutamente essenziale quando il lavoro si estende a più team e schede. I filtri aiutano poi a navigare e ordinare tutte queste informazioni

Image

3. Calendario


Questa modalità è un tradizionale calendario di un mese con carte associate alle date del progetto. Lo spostamento di una carta in un nuovo giorno nel calendario aggiorna automaticamente la data di scadenza. Inoltre sarà più facile consultare lo stato della checklist di avanzamento.

Image

4. Dashboard


Infine, la Dashboard fornisce insight sull’andamento dei team e del lavoro.
Offre una visione complessiva dei progetti e delle metriche chiave (deadline, assegnazioni, schede per liste) analizzano la tua situazione del su Trello in grafici a torta e a barre e aiutando a prevenire colli di bottiglia.


Image

Schede più agili


La nuova release di Trello introduce anche 3 nuovi tipi di schede: Link, Board e Mirror.
Le Link Cards consentono agli utenti di inserire un URL nel titolo di una scheda per collegare i contenuti di altre applicazioni (YouTube, Google Drive, Instagram, Dropbox,…) Le Board Cards invece creano collegamenti tra team e progetti diversi e consentono agli utenti di inserire un collegamento a un'altra bacheca Trello nello spazio del titolo.


Image

Le Mirror Cards saranno disponibili nei prossimi mesi e consentiranno agli utenti di clonare una scheda su più bacheche.
Altre novità di features sono previste a breve. Per esempio sarà possibile mettere insieme le schede da tutte le bacheche del team, indipendentemente dal tipo di vista. I filtri salvati permetteranno di recuperare immediatamente e agilmente le informazioni di cui si ha bisogno.

Per restare sempre aggiornati sulle novità del mondo Atlassian iscrivetevi alla nostra Newsletter mensile!

Domande?


Non conosci lo strumento di collaboration e project management Trello?
Vuoi sapere di più sulle nuove features annunciate?