Agile Transformation journey: persone al centro dei processi

Ti supportiamo nell’identificazione delle aree di cambiamento e miglioramento.

Lasciati guidare nel percorso di Agile Transformation.

Agile Transformation:
di cosa si tratta

L’Agile Transformation è un processo di transizione di un’organizzazione verso un approccio agile alla gestione del business.

È un cambiamento che non si esaurisce con l’adozione di metodologie di sviluppo software agile, ma si tratta di uno sforzo più ampio che abbraccia l’intera azienda e si estende oltre lo sviluppo software.

L’obiettivo è creare un ambiente che favorisca creatività e innovazione, responsabilizzando i dipendenti e riducendo i livelli di gestione non necessari.

Il risultato finale? Team interfunzionali o auto-organizzati, una rinnovata attenzione alla soddisfazione del cliente, una riduzione dei processi e dei piani a favore dell’azione e un miglioramento della condivisione delle informazioni.

I vantaggi dell’Agile Transformation

Pronto a partire? Scopri il nostro percorso di trasformazione

AGILE TRANSFORMATION JOURNEY

1. Inception

Scattiamo una “fotografia” dell’organizzazione, coinvolgendo tutte le persone incluse nel processo di trasformazione. Il risultato è un piano d’azione generale che darà consapevolezza diffusa di ciò che si sta per raggiungere.
Lo scopo del processo è identificare i macrorequisiti dell’utente e definire il dominio IT/tecnologico, costruendo il prodotto finale, i vincoli di tempo e tecnologici, il budget, gli obiettivi ei principali stakeholder.

OUTPUT: un documento di sintesi del lavoro di avvio svolto e una proposta progettuale per l’adozione della soluzione all’interno dell’organizzazione o del gruppo di lavoro.

2. Forming

Proponiamo una formazione specifica, erogata da nostri consulenti certificati, per offrire ai gruppi di lavoro le skill necessarie per il progetto, sulla base delle esigenze emerse nell’Inception. Gli eventi formativi sono composti da lezioni frontali e sessioni interattive, in aula o online, mirati sulla base dei bisogni emersi in fase di Inception: Scrum, Kanban, Design Thinking, Leadership, Design Sprint, Agile Marketing, Scrum@Scale, Product Owner.

3. Project Delivery

La fase di Project Delivery è il momento in cui traduciamo i requisiti iniziali in una soluzione che li soddisfi. La metodologia agile SCRUM permette di suddividere l’insieme delle attività necessarie per l’implementazione della soluzione in funzionalità, ognuna da sviluppare in uno Sprint di attività.

OUTPUT: la soluzione Atlassian in produzione, disponibile per tutti gli utenti

4. Agile Coaching

Consegnare una soluzione agli stakeholder e renderla pienamente operativa spesso non è un esercizio banale. In questa fase è richiesta una capacità di trasformazione dei processi aziendali che può richiedere coaching e formazione.
Al Project Delivery affianchiamo quindi l’Agile Coaching per consolidare la cultura di lavoro agile e lavorare sui punti di forza e debolezza, settando un metodo di ”Continuous Improvement”.

Vuoi saperne di più?

Scarica i case studies e i whitepaper gratuiti!

WEBINAR

Agile Transformation Journey in CRIF: l’esperienza di Agile Coaching e l’impatto dei tool Atlassian

BLOG

Coopservice Agile Scaling Model.
Un reale caso di successo di agilizzazione.

CASE STUDY

Dall’IT Service Management alla Business Collaboration: il caso illimity Bank

perchè fidarsi?

Sei in buona compagnia

perchè fidarsi?

Sei in buona compagnia

Vuoi saperne di più o ricevere una stima?

Lasciaci i tuoi dati, entro 48h il nostro team di consulenti ti ricontatterà!

Testa gratuitamente il Cloud Atlassian per 12 mesi!