banner_ppm_cloud

Il Project Portfolio Management dal Server al Cloud

Dania Zaccara atlassian, plugin atlassian, ppm

La tematica del Portfolio Management e della gestione delle iniziative strategiche è da sempre un punto cruciale nelle organizzazioni.
Da un po' di tempo le realtà aziendali hanno iniziato a capire che solo tenendo collegato il business e i team operativi, l'efficienza progettuale aumenta, e l'andamento della roadmap aziendale è facilmente reperibile.

È noto che le informazioni devono fluire all'interno dell'azienda, ma spesso dati sensibili su budget e persone sono contenuti in silos differenti, spesso per questioni di sicurezza.
In un periodo di forte cambiamento come quello che stiamo vivendo, in cui il Cloud fa da padrone, la scelta di uno strumento unico di tracciabilità si fa sempre più importante e in questo articolo esploreremo vari tool del panorama Atlassian, nelle diverse opzioni di implementazione.

Approfondiremo questo tema anche durante il terzo webinar del ciclo Atlassian Clinic Il Project Portfolio Management dal Server al Cloud” che terremo il 26 Novembre alle 13.00.

Portfolio Management - Server edition


Le opzioni per costruire una buona soluzione PPM con la suite Atlassian in ambiente Server sono ormai consolidate.

I tool a supporto sono molti, ognuno con le proprie caratteristiche e tutti con il grande potenziale di fornire aggiornamenti real time rispetto al piano di lavoro:


Portfolio for Jira


Il buon vecchio Portfolio for Jira, protagonista di numerose variazioni e vesti diverse nel corso degli anni, è stato uno dei primi tool ad affacciarsi al mondo delle iniziative e non solo.

  • ha fatto la sua prima uscita in pubblico sotto forma di roadmap capace di creare in Jira una gerarchia di attività, gestire la schedulazione delle release di progetti, gestire team cross project, dipendenze e scenari what-if, dando immediata visione di possibili ritardi tramite alert sulla roadmap;
  • poi si è vestito di una forma molto più assimilabile ad un gantt (o project se preferite), mantenendo a pieno le sue funzionalità.

Image

Image

La suite di Structure


• Structure


Consente di visualizzare, monitorare e gestire il progress dei progetti e dei team in Jira. La concezione di base è la stessa di Portfolio: utilizzare gerarchie di issue definite dall'utente che vengono poi presentate in una vista simile a un foglio excel.
Con il nascere delle necessità, Structure si è adattato a gestire cartelle e altri utili elementi organizzativi non presenti nativamente in Jira. Un esempio è la possibilità di creare all’interno della vista delle colonne FORMULA in grado di favorire il monitoraggio di parametri specifici. Questa dinamicità fa dello strumento un buon supporto per il management alla visualizzazione dello stato di lavorazione.


• Structure Gantt


Unisce alle funzionalità di Structure la comodità di un gantt chart in cui è possibile evidenziare in maniera chiara le dipendenze e le milestone di progetto/i. Una vista ulteriore, inoltre, permette di tenere monitorati i carichi di lavoro delle persone o dei team, con alert chiari in caso di sovrallocazione in determinati periodi.


Image

Image

Big Picture e altri tool


Oltre ai due prima citati, il Marketplace offre una serie di altri plugin in grado di aggregare i dati sedimentati in Jira e visionarli sotto forma di roadmap o gantt per la consultazione.

Con BigPicture per esempio, è possibile ottimizzare l'insieme di attività e monitorare regolarmente l'avanzamento del lavoro di ogni team.

Si ha, dunque, una certa flessibilità nel costruire qualsiasi struttura di portfolio, programma, fasi di progetto, incrementi di prodotto (i PI del  SAFe®) al fine di avere una visualizzazione simultanea di come stanno avanzando le attività, sia a livello strategico sia ad un livello di dettaglio molto più granulare.


Image

BigPicture consente quindi di:

  • pianificare e modificare le attività;
  • guidare i team e stabilire le priorità;
  • supervisionare le prestazioni e monitorare i progressi;
  • coordinare le risorse e distribuire i carichi di lavoro;
  • creare roadmap e stabilire obiettivi per team specifici nonchè per l'intera azienda.

Nuova collezione autunno-inverno: il Cloud va di moda


Dopo le ultime news del mondo Atlassian sulle modifiche di licensing e strategia, l'attenzione si sta focalizzando maggiormente sul Cloud.

Per chi è pratico della suite, come accennato anche nella scorsa puntata di Atlassian Clinic, la versione Cloud premium propone una feature interessante per il project e portfolio management: le Roadmap integrate in Jira.


Basic Roadmap vs Advanced Roadmap


Image

Image

A partire dai primi mesi di quest’anno, Atlassian ha introdotto su ambienti Cloud l’elemento ROADMAP ed è stato subito un successo per due principali motivi:

  • La necessità di avere una tabella di marcia di progetto
  • Poter avere una roadmap su più team o progetti

Le tipologie di raodmap sono due:


• BASIC roadmap


Erano già attive in Cloud solo per i progetti di tipo Next Generation, ossia quei progetti dalle facili configurazioni, demandate ai team senza l'intervento di amministratori di Jira. Ideali per la gestione di piccoli team che hanno bisogno di flessibilità e autonomia.


• ADVANCED roadmap


Advanced Roadmap è nata in seguito all’acquisizione del tool Portfolio da parte della casa madre Atlassian e disponibile a partire dall’offerta Cloud Premium.
Con queste roadmap è possibile aggregare attività di più Board, Progetti, Team o di filtri Jira differenti all’interno della stessa roadmap. Ciò permette di tracciare dipendenze, intercettare eventuali blocchi e mantenere diversi scenari per visualizzare le opzioni strategiche o gli impatti di nuove iniziative  sull’organizzazione. Advanced Roadmap permette inoltre di monitorare la capacity del team per essere pronti ad eventuali riallocazioni sui progetti, mantenendo la comunicazione attiva ad ogni livello aziendale.

Ecco le feature fondamentali:


BASIC ADVANCED

Scalabilità del lavoro

le Roadmap permettono di organizzare una gerarchia di lavoro e monitorarne l’avanzamento

Visualizzazione del lavoro di team organizzato in Epic

Monitoraggio del lavoro cross team o projects

Progress

Single team/project

Multi team/project

Dipendenze

Dipendenze intra team / project

Dipendenze intra team / project

Capacity

Sia che il team lavori in modalità agile o tradizionale, è possibile monitorarne l’occupazione

Scenari what-if

Possono essere creati piani diversi di roadmap per tracciare opzioni strategiche e outcome differenti


Structure Cloud


Il plugin Structure si sta adattando ormai benissimo alla versione Cloud di Jira, introducendo tutte le feature già a disposizione per gli ambienti Server.


Big Picture Cloud


Anche per BigPictureogni nuova release riduce le disparità di funzionalità e personalizzazione che attualmente esistono tra Cloud e Server.


Image

Jira Align


Rimanendo in tema di acquisizione, non possiamo evitare di fare un cenno alla punta di diamante dell'enterprise agile planning: Jira Align (vecchio AgileCraft). Il tool è stato acquisito lo scorso anno dalla casa australiana ed è una soluzione gestita separatamente basata su Cloud.
Vediamo cosa caratterizza questo tool rispetto alle roadmap sopracitate e soprattuto come mai la stessa casa madre mette a disposione due strumenti apparentemente simili:


ADVANCED ROADMAP JIRA ALIGN

Scalabilità

Funziona al meglio con una quantità di circa 20 team e quindi tra le 50-100 persone.
I team possono utilizzare metodologie diverse di lavoro ma tutti devono tracciarlo sulla stessa istanza Jira.

Può supportare migliaia di utenti di più livelli di un'organizzazione integrandosi con istanze Jira diverse o altri strumenti, supportando qualsiasi framework agile.

Livelli Gerarchici

Supporta la creazione dei livelli gerarchici costruiti dall'utente al di sopra delle epic per il tracciamento delle lavorazioni.

Offre un piano di migrazione sullo strumento al fine di importare sul tool tutti i livelli al di sopra di quelli nativi (Epic- User story - SubTask) in modo da rispettare una struttura come questa:

Conclusioni


Al fine di raggiungere il cruciale obiettivo di tracciabilità, le roadmap rimangono una priorità per il team Atlassian per coprire necessità su scala e dimensioni diverse nelle organizzazioni. La decisione di rimanere ancorati a Jira è strategica: il tool come base dati rimane al centro del lavoro di squadra e le soluzioni elencate saranno sempre più potenziate per permettere alle organizzazioni di scalare verso il successo.

Non perdere l'occasione di approfondire questi temi con i nostri expert durante l'Atlassian Clinic Pill #3 - Giovedì 26 Novembre alle 13.00!

REGISTRATI AL WEBINAR