Le novità dell’Atlassian Summit US 2017

Dal 12 al 14 Settembre San José ha ospitato l’annuale Atlassian Summit in cui – nonostante solo a Maggio si fosse tenuto il primo grande Summit Europeo a Barcellona

– sono state introdotte molte novità, tra cui interessanti updates e features per i prodotti, e un restiling d’immagine e dei Top Products.

…Atlassian è davvero un’azienda che non si ferma mai!

Se poi vorrete recuperare le dirette degli interventi (dagli Opening Keynote ai Product Keynotes), tutti gli streaming sono disponibili online!

Ma intanto, ecco un recap sulle novità dell’Atlassian Summit US 2017!!

Un brand tutto nuovo

La prima novità che riportiamo è in realtà quella che salta più agli occhi: l’intero brand Atlassian è stato aggiornato con un uno stile completamente nuovo.

La notizia era già uscita ufficialmente poco prima del Summit (sul blog Atlassian), ma a San José è stato condiviso con entusiasmo l’intero percorso di elaborazione che ha portato a questo rebranding.

All’inizio c’è un po’ di disorientamento, la sagoma stilizzata del titano Atlantide non si intravede più…ma è stata sostituita da un’icona molto più evocativa, che riporta al concetto di “teamwork” e dei risultati che si ottengono solo con la collaborazione: due gruppi, una montagna da scalare, una “A” composta da pilastri che si sorreggono tra loro.

Atlassian è un’azienda giovane e dinamica, che ha costruito una cultura aziendale molto forte e in questi anni ha fatto una grande evoluzione, attraverso i prodotti, un team in evoluzione e una community molto vissuta dai suoi clienti. Per questo prima o poi ci aspettavamo una nuova iconografia che segnasse una svolta e rappresentasse questa identità che si è andata sviluppando. Un “continuous project” che chissà dove ci porterà in futuro!

Cambiano anche i loghi dei prodotti e la scrittura dei nomi….quindi attenti, non troverete più “Jira” scritto tutto maiuscolo!

Stride: dalla conversazione all’azione

La famiglia Atlassian si è da poco allargata, con la nascita del nuovo tool per la team collaboration e instant messaging Stride e il Summit è stata l’occasione per presentarlo ufficialmente e spiegarne meglio le funzionalità.

Questo tool ripensa la comunicazione dei team, disegnando una modalità di interazione e di instant messaging più flessibile e più ricco di features. L’idea alla base è di trasformare il tool di messaging in uno strumento che produce risultati, non solo come appoggio per migliorare la comunicazione. Con Stride è possibile creare chat group, video conferenze, condividere file e lavorarci assieme, rendondo molto facile passare da una modalità di comunicazione all’altra secondo le esigenze del momento. E appena si ha bisogno di dedicarsi ad un task personale, si silenziano con un solo click notifiche e discussioni.

Quello che è stato presentato a San José è una soluzione per la comunicazione completa, che offre ai team in un solo tool tutti gli strumenti per comunicare e lavorare al meglio.

Un progetto ambizioso e di successo che ha già guadagnato il suo posto nella rosa dei Top Products di Atlassian.

Novità sui prodotti Atlassian

Il Product Keynote (lo streaming qui) ha annunciato, oltre a Stride, alcune altre interessanti novità, sia per Cloud che per Server.
Nuovi aggiornamenti dei prodotti, integrazioni e nuove soluzioni per aiutare a rendere più condiviso il lavoro e aumentare la collaborazione tra i diversi team, anche trasversalmente alle funzioni dei prodotti stessi.

  • Il numero di customers che adotta la versione Cloud è cresciuta vertiginosamente (+75%) e il team Atlassian ha introdotto Identity Manager, un’autenticazione (SAML) nominale per gestire l’identità, con alti standard di verifica e un supporto cloud priority.
  • A partire da Confluence, le nuove App mobile aggiornate permetteranno di collegarsi anche alle proprie istanze Server, oltre a quelle del Cloud.
  • Trello si integra a Bitbucket Cloud, per unire un tool di project planning con uno di Code collaboration. Una soluzione free che fornisce ai team di sviluppo un unico spazio che contiene features di planning, tracking e di collaboration, per una modalità di lavoro più flessibile, semplice e veloce.

    Inoltre riguardo a Trello, sono state rilasciate finalmente le App desktop per Mac e Windows!

  • Il team di Jira continua ad apportare migliorie a supporto di un Agile più scalabile ed efficente, sviluppando ulteriormente “Kanplan” (per Server e Data Center) e …
    Da oggi è inoltre disponibile la nuova versione Jira Software Server 7.5
  • Ci sono molti aggiornamenti e integrazioni interessanti, come il nuovo Jira Software Data Center per Azure, a cui seguiranno a breve Confluence e Bitbucket;
    –  l’update di Portfolio for Jira di due nuove features riguardanti il programs e dependencies reporting;
    –  sarà possibile integrare facilmente una finestra di Jira Service Desk sui siti internet, per permettere l’apertura dei ticket direttamente dal contesto di navigazione!
    –  in Jira e Bitbucket è stato introdotto il project level administration, per diversificare i livelli di gestione degli ambienti.

I calorosi saluti del Team Atlassian hanno rimandato tutti al prossimo 2018, quando a Barcellona si terrà il secondo Atlassian Summit Europe (l’articolo sulla prima edizione è disponibile qui).
A dimostrare l’importanza che ricopre ormai il mercato Europeo, è stato annunciato dal prossimo anno i due Summit si alterneranno, e l’appuntamento U.S. ci attenderà a Las Vegas ad Aprile 2019.

Volete approfondire qualche punto?
Scriveteci su atlassian@getconnected.it!


Testa gratuitamente il Cloud Atlassian per 12 mesi!